Tiziana Trama, tra cinema, teatro e auto da sogno

Foto_ok

Intervista a Tiziana Trama in occasione del suo compleanno

Ci troviamo in compagnia dell’attrice Tiziana Trama in una location esclusiva – Il Peristilio di Roma Prati – per festeggiare i successi di questi anni ed il compleanno, in compagnia dei suoi più cari amici che non sono voluti mancare a questo importante appuntamento.

Rilassati su morbidi divani iniziamo la nostra intervista in una atmosfera molto glamour.

Quando hai iniziato la carriera di attrice?
I miei inizi sono recenti, dopo aver studiato presso Fondamenta con la grande regista ed attrice Paola Maffioletti, sono arrivati i primi lavori cinematografici e teatrali e via via è stato un crescendo.

Come nasce questa passione-lavoro?
In famiglia siamo un po’ artisti, basti pensare che mia madre è stata professionista ballerina di danza classica. Quindi è stato facile intraprendere questa passione, in casa si è sempre respirata l’arte in tutte le sue forme.

Con chi hai fatto le prime esperienze?
I primi lavori sono arrivati quasi subito ricordo con vero piacere il Maestro Paolo Taviani in una gelida mattina di gennaio, dove noi attori tremavamo dal freddo mentre lui era a suo agio! Lavorare con Alessandro Haber ed Isabella Ferrari è stata una forte emozione, due attori italiani dai quali posso solo apprendere l’arte della recitazione.

Che corsi hai seguito?
Come ti dicevo, mi sono formata con Paola Maffioletti poi ho seguito una Masterclass con Francesco Pannofino ed un corso intensivo con Gabriele Muccino. Ancora oggi continuo a studiare perché non si finisce mai di imparare ed apprendere l’arte. Sono stati incontri molto formativi e li consiglio fortemente a chi vuole intraprendere questo mestiere.

Progetti futuri?
Al momento è in allestimento una pièce teatrale con la Regia di Emanuele Luccisano ed un progetto televisivo per il quale non vorrei dire di più per scaramanzia, sai non è vero ma non si sa mai….

Nel frattempo la festa prosegue tra bollicine e tartine che fanno da apripista ad una cena eccellente. La serata prosegue tra musica e tango e con la più classiche delle torte, la candela che scintilla sulla buonissima torta non ci fa capire l’età di questa bravissima e solare attrice che siamo sicuri continueremo a sentirne parlare.

Article by frtadmin