INTESA SANPAOLO

8

Sharingemotions nel calendario delle sfilate di Altaroma con “Next Trend” nella storica filiale di Via del Corso a Roma

Di Antonella Ferrari

Dopo Milano, per la prima volta NTESA SANPAOLO, con il progetto “Next trend” partecipa alla settimana dell’ alta moda capitolina facendo sfilare nella storica filiale di via del Corso 10 giovani promesse della moda italiana.
E’ il primo Gruppo bancario italiano ad entrare con questo progetto “sharing-emotions” nel calendario delle sfilate di Altaroma •
Dieci stilisti hanno sfilato con dieci outfit nel grande salone della banca “vestito” per l’occasione in salotto alla moda con tanto di passerella e 250 posti per pubblico super selezionato.

Un’iniziativa ben riuscita realizzata in collaborazione con il Cav. Mario Boselli, presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana, Altaroma e i vertici di Intesa Sanpaolo che hanno riallestito la filiale, da poco più di un anno, secondo la filosofia dello sharing.

La filosofia della condivisione (Sharing) è il principio ispiratore dei nuovi progetti culturali e commerciali di Intesa Sanpaolo: condividere esperienze, emozioni e storie capaci di generare nuove prospettive.
Ed è proprio nell’ambito di “sharingemotions” che si inserisce la scelta innovativa per una banca di partecipare alla settimana della moda AltaRoma.

“Andrea Lecce, Responsabile Direzione Sales & Marketing Privati e Aziende Retail Intesa Sanpaolo: – con questa seconda sfilata in filiale, confermiamo il nuovo modo di Intesa Sanpaolo di affiancare promettenti imprenditori del made in Italy condividendo con loro valori ed emozioni che appartengono anche al patrimonio del Gruppo”.

“La scelta di Roma per rappresentare Next Trend 100 (10×10) che di fatto conclude l’evento di Alta Roma ospita oltre che branddel prêt-à-porter anche alcune maison Couture quindi in linea con la storia e la tradizione della moda romana” – commenta Mario Boselli, presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana.

I dieci stilisti protagonisti di questa prima edizione romana di Intesa Sanpaolo sono stati:

Kissa: una linea di costumi da bagno minimalista dedicata a donne eleganti e cosmopolite ispirata alla Croazia di cui è originaria la designer Yezael; Jenny Monteiro designer brasiliana che ha incantato il pubblico con i suoi capi romantici e chich. Una collezione ispirata ad una donna forte, decisa ma anche romantica e sensibile.

Tre i tratti essenziali della sua collezione:
stravaganza, romanticismo e glamour.

Viola Ambree: luxury brand svizzero nato nel 2013, un design pensato per una donna dinamica, ecclettica e sofisticata attenta ai dettagli.

Caterina Moro: designer romana che si affaccia al mondo della moda nel 2015 e che nel 2018 crea un suo brand proponendo long e mini dress dalle linee morbide e sinuose per una donna dinamica. Aroma30: marchio nato tra Roma e Londra nel 2010. Si caratterizza per le sue soluzioni creative e innovative di produzione e per la possibilità di personalizzare i capi di campionario. Laura Strambi: fashion designer appassionata di arte contemporanea, design e teatro. Il suo lavoro è caratterizzato da un design eclettico e contemporaneo che segue una filosofia eco-friendly.

Article by frtadmin